+39 0722 305721 / +39 0722 305722 semiotica@uniurb.it

Sala Cinema, via Saffi 15, Dipartimento di Scienze della Comunicazione, Urbino
lunedì 12 – venerdì 16 settembre 2022

PROGRAMMI

lunedì 12 settembre

9.00    Saluti istituzionali

Giorgio Calcagnini (Magnifico Rettore dell’Università di Urbino Carlo Bo)

Giovanni Boccia Artieri (Direttore del DISCUI, Università di Urbino Carlo Bo)

Gianfranco Marrone (Direttore del CiSS, Università di Palermo)

 

Simboli d’oggi 3

a cura di Dario Mangano (Università di Palermo) e Franciscu Sedda (Università di Cagliari)

9.15     Introduzione ai lavori

9.30     Lucio Spaziante (Università di Bologna), The Beatles

10.00   Tiziana Migliore (Università di Urbino Carlo Bo), Monna Lisa

10.30   Gianfranco Marrone (Università di Palermo), Charlie Brown

11.00   Discussione

11.30   Pausa

12.00   Giulia Ceriani (Università di Bergamo), Chanel

12.30   Paolo Sorrentino (Università di Cagliari), Zelenski

13.00   Discussione

15.00   Giovanni Boccia Artieri (Università di Urbino Carlo Bo), Z/Q

15.30   Alice Giannitrapani (Università di Palermo), Lego

16.00   Discussione

16.30   Pausa

17.00   Carlo Andrea Tassinari (Università di Palermo), Falcone e Borsellino

17.30   Marcello Serra (Università di Madrid Carlos III), Maradona

18.00   Discussione e conclusioni

 

martedì 13 settembre

Il Meme della Rosa. A partire da Il nome della rosa di Umberto Eco

The Meme of the Rose. Starting from Umberto Eco’s The Name of the Rose

a cura di Nicola Dusi (Università di Modena e Reggio Emilia) e Ruggero Eugeni (Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano)

9.00     Saluti istituzionali e introduzione ai lavori

9.15     Peeter Torop (University of Tartu), Transmedial translation and translatability in a context of semiotics of translation

10.00   Costantino Marmo (Università di Bologna), Intertestualità intersemiotica: citazione ed ekphrasis

10.30   Nicola Dusi (Università di Modena e Reggio Emilia), Ekfrasis intersemiotica e intermediale

11.00   Giacomo Tagliani (Università di Palermo), Il retro della rosa. Making-of e dintorni delle traduzioni audiovisive del romanzo

11.30   Pausa

12.00   Serialità, tavola rotonda con Stefania Antonioni (Università di Urbino Carlo Bo), Andrea Bernardelli(Università di Ferrara), Giorgio Grignaffini (Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano), Marta Perrotta(Università degli Studi Roma Tre)

13.00   Discussione

15.00  Lucio Spaziante (Università di Bologna), Il suono della rosa: ambienti sonori e soluzioni musicali, tra film e serie tv

15.30   Charo Lacalle (UAB Barcellona), Il feedback transmedia: analisi dei commenti ai video di  YouTube su Il nome della rosa

16.00   Mauro Salvador (Università di Modena e Reggio Emilia), Un’ipotesi di coerenza traduttiva videoludica. Il caso Abadia del crimen

16.30 pausa

17.00   Tra film e fumetto, tavola rotonda con Daniele Barbieri (ISIA, Urbino) e Philippe Marion (Université Catholique de Louvain). Partecipazione straordinaria di Milo Manara

18.00   Intervista video a Giacomo Battiato, a cura di Alice Giannitrapani (Università di Palermo)

18.15   Discussione

18.45   Ruggero Eugeni (Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano), Conclusioni

 

mercoledì 14 settembre mattina

Omar Calabrese semiologo al lavoro. Media, Comunicazione, Politica

a cura di Stefano Jacoviello (Università di Siena) e Francesco Mangiapane (Università di Palermo)

9:00   Saluti istituzionali e introduzione ai lavori

9:30   Stefano Jacoviello (Università di Siena) e Francesco Mangiapane (Università di Palermo)  Un semiologo al lavoro

10:00 Herman Parret (Katholieke Universiteit, Leuven), En contemplant la Vénus d’Urbino avec Omar

10:30 Guido Rebecchini (Courtauld Institute of Art, London), Sguardi incrociati sull’arte

11 Pausa

11.30 Pino Donghi e Maria Vitale, Comunicare cultura

12.00 Maurizio Boldrini (Università di Siena) Il semiotico e il politico

12:30 Discussione e conclusioni

Gabriele Marino (Università di Torino) e Bruno Surace (Università di Torino) condurranno in diretta Facebook uno speciale di SEMIOBOOMER

Sarà presente Francesca Calabrese

 

mercoledì 14 settembre 2022 pomeriggio

Le scienze e l’Antropocene

a cura di Vincenzo Fano (Università di Urbino Carlo Bo)

15.00   Saluti istituzionali e introduzione ai lavori

15.15   Simone Galeotti (Università di Urbino Carlo Bo), La forma dell’Antropocene

15.45   Luigi Pellizzoni (Università di Pisa), L’Antropocene come dispositivo governamentale

16.15.  Eduardo Barberis (Università di Urbino Carlo Bo), Migrazioni e ambiente nell’Antropocene

17.00   Discussione

17.30   Claude Calame (Université de Paris), Pour une sémiotique des relations techniques de l’homme avec son environnement: au-delà de l’opposition nature/culture

18.00   Gianfranco Pellegrino (LUISS Guido Carli), L’Antropocene come età degli ibridi

18.30   Giovanni Fava (Ca’ Foscari Università di Venezia), Geologia trascendentale ed epistemologia storica

 

giovedì 15 settembre mattina

Prospettive della sociosemiotica

9.00     Saluti istituzionali e introduzione di Gianfranco Marrone (Università di Palermo)

9.15     Jacques Fontanille (Université de Limoges), Changer de social, refaire la sociosémiotique?

10.00   Discussione

10.30   Pausa

coordina Juan Alonso Aldama (Université de Paris)

11.00   Interventi dei dottorandi Camille Forthoffer (Université de Bordeaux-Montaigne), Santiago Guillén (Université Lyon 2), Razmik Haboyan (Université Lyon 2), Enrico Mariani (Università di Urbino Carlo Bo)

giovedì 15 settembre pomeriggio

Tecnologie, sensibilità, intermedialità: incontro con Pietro Montani

coordina Isabella Pezzini (Sapienza Università di Roma) 

16.00   Interventi di Dario Cecchi (Sapienza Università di Roma), Ruggero Eugeni (Università Cattolica del Sacro Cuore – Milano), Riccardo Finocchi (Università di Cassino), Francesco Mangiapane (Università di Palermo),Herman Parret (Katholieke Universiteit, Leuven), Paolo Peverini (LUISS Guido Carli). Conclude Pietro Montani (Sapienza Università di Roma)

 

venerdì 16 settembre

La società dei nuovi ibridi

a cura di Paolo Peverini (LUISS Guido Carli) e Isabella Pezzini (Sapienza Università di Roma), in collaborazione con la Federazione Romanza di Semiotica (Fedros)

9.00     Saluti istituzionali e introduzione ai lavori

9.30     Jacques Fontanille (Université de Limoges), L’actant hybride du développement soutenable. Pourquoi les pauvres et les femmes doivent-ils être protégés en même temps que les rivières, les montagnes, les oiseaux, et les animaux de la forêt ?

10.00   Francesco Marsciani (Università di Bologna), Le ragioni dei concetti. Attanti, enunciazione ed altro…

10.30   Discussione

11.00   Pausa

11.30  Ilaria Ventura Bordenca (Università di Palermo), Ibridi virtuali: dalla semiotica degli oggetti alla semiotica dei collettivi

12.00  Paolo Peverini (LUISS Guido Carli), L’antropomorfismo “smart”. Verso una nuova società degli oggetti intelligenti

12.30   Discussione

15.00   Patrizia Calefato (Università di Bari), Ibridi alla moda: Iris van Herpen e le metamorfosi della coded couture

15.30  Bianca Terracciano (Sapienza Università di Roma),  Modelli ibridi, unici e collezionabili: per un’estetica del metaverso 

16.00   Discussione

16.30   Pausa

17.00   Dario Mangano (Università di Palermo), Virtual branding

17.30   Isabella Pezzini (Sapienza Università di Roma), Quando il cyborg è femmina

18.00   Conclusioni dei curatori